Poesie

Poesia – ALZA I TACCHI LA GONNA

Salta l’equivoco

da un punto di non ritorno all’altro

zigzagando sul da farsi.

Rimembra malinconico. Rimugina sul passato

Voleva essere alto, biondo e con gli occhi azzurri, o al minimo verdi.

Chiaro insomma.

Pochi amici per l’equivoco.

l’ingresso di sua Maesta’ il Corridoio lo fa sempre ridere

Ama il suo lavoro.

 

Marco Zautzik

2017

Back to list

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.